AGGIUNGI AI MIEI PREFERITI
  • AGGIUNGI AI MIEI PREFERITI
  • AGGIUNGI AL MIO MENU
  • Invia al mio i-Cook'In
Preparazione : 
3 min
Prezzo : 
1
Difficoltà : 
1
Numero di persone : 
8

Segnala un problema

Pour signaler un problème, merci de vous connecter

Ingredienti
300 g di Acqua
4 g di lievito di birra fresco
1 cc di Zucchero
400 g di Farina 0
1 cc di Sale
Preparazione
Accessori Tempo °C Velocità Turbo o impastare

Sciogliere il lievito

Sciogliere il lievito

30 sec 40 °C 3

Aggiungere la farina

Aggiungere la farina

20 sec 6

Impastare

Impastare

1 min. Impastare

Aggiungere il sale e continuare ad impastare

Aggiungere il sale e continuare ad impastare

1 min. 30 sec Impastare

Trasferire l'impasto in una ciotola e lasciarlo riposare per 15 minuti coperto con la pellicola. Trascorso il tempo dare una girata energica all'impasto con una spatola, e rimetterlo a riposare per altri dieci minuti. Ripetere l'operazione per un'altra volta. Mettere poi la ciotola con l'impasto in frigorifero per un tempo che puo' variare dalle 6 alle 24 ore. Una volta lievitato rovesciare l'impasto su una spianatoia abbondantemente infarinata; con le mani allargarlo, dandogli la forma di un rettangolo. Fare le pieghe: tirare verso di voi un lembo del rettangolo, (piu o meno sino a meta' del rettangolo')e chiudere con le dita; coprire con il lembo opposto del rettangolo e sigillare esercitando una leggera pressione con le dita. Fare lo stesso con gli altri due lembi del rettangolo, chiudendo poi a sacchettino. Dovra' formarsi una sorta di fagottino. Rovesciare il fagotto , allargarlo con le mani e fare il procedimente con le pieghe per una seconda volta. Arrotondare l'impasto dandogli la forma di una pagnotta, avvolgerla in un canovaccio ben spolverato di farina e riporla in una ciotola per la lievitazione a temperatura ambiente. Dovra' raddoppiare il volume. Accendere il forno, modalita' ventilata a 230 gradi e far scaldare una pentola con coperchio per una decina di minuti. Quando la pentola sara' bella calda, rovesciare la pagnotta lievitata dentro e infornare col coperchio per 25/ 30 minuti a 230 gradi; proseguire poi la cottura per altri 20 minuti senza il coperchio abbassando di 30 gradi la temperatura. I tempi di cottura possono variare da forno a forno.

Trasferire l'impasto in una ciotola e lasciarlo riposare per 15 minuti coperto con la pellicola. Trascorso il tempo dare una girata energica all'impasto con una spatola, e rimetterlo a riposare per altri dieci minuti. Ripetere l'operazione per un'altra volta. Mettere poi la ciotola con l'impasto in frigorifero per un tempo che puo' variare dalle 6 alle 24 ore. Una volta lievitato rovesciare l'impasto su una spianatoia abbondantemente infarinata; con le mani allargarlo, dandogli la forma di un rettangolo. Fare le pieghe: tirare verso di voi un lembo del rettangolo, (piu o meno sino a meta' del rettangolo')e chiudere con le dita; coprire con il lembo opposto del rettangolo e sigillare esercitando una leggera pressione con le dita. Fare lo stesso con gli altri due lembi del rettangolo, chiudendo poi a sacchettino. Dovra' formarsi una sorta di fagottino. Rovesciare il fagotto , allargarlo con le mani e fare il procedimente con le pieghe per una seconda volta. Arrotondare l'impasto dandogli la forma di una pagnotta, avvolgerla in un canovaccio ben spolverato di farina e riporla in una ciotola per la lievitazione a temperatura ambiente. Dovra' raddoppiare il volume. Accendere il forno, modalita' ventilata a 230 gradi e far scaldare una pentola con coperchio per una decina di minuti. Quando la pentola sara' bella calda, rovesciare la pagnotta lievitata dentro e infornare col coperchio per 25/ 30 minuti a 230 gradi; proseguire poi la cottura per altri 20 minuti senza il coperchio abbassando di 30 gradi la temperatura. I tempi di cottura possono variare da forno a forno.

0

Commenti

Per lasciare un commento devi accedere al tuo account collegarsi